Carlo Pizzichini espone a Forme nel Verde 2013

SQ1
di C. S.

Un patrimonio mondiale dell’umanità Unesco che si trasforma in location per arte, scultura e istallazioni all’aperto. Tutto pronto a San Quirico d’Orcia per “Forme nel Verde” 2013, la rassegna di arte contemporanea curata fin dal 1971 dall’Amministrazione comunale, e che nel corso degli anni ha ospitato artisti di gran fama: da Costantino Nivola a Augusto Perez, da Sinisca a Kurt Laurenz Metzler, da Tagliolini a Spender ad Ogata, per esporre le proprie opere nel cuore della Val d’Orcia. Tema centrale della manifestazione sarà “Memorie della Terra”, con le istallazioni di Carlo Pizzichini che arricchiranno gli scorci più belli e suggestivi di San Quirico d’Orcia dal 28 luglio al primo ottobre. Domenica 28 luglio, l’inaugurazione a San Quirico, a Palazzo Chigi, alle 18.
L’artista senese, giunto oggi nel pieno della sua maturità artistica, caratterizza la sue opere per uno stile sempre in grado di stupire, pur restando fedele ai suoi interessi pittorici e di poetica.
Le opere di Pizzichini verranno istallate a San Quirico nelle sale di Palazzo Chigi con “Notturni in terre di Siena”, dove in mostra ci saranno sia dipinti che ceramiche, bronzi all’esterno; agli Horti Leonini con “Il giardino della conoscenza”, dove le miriade di inedite maioliche dell’artista si inseriranno nel verde del parco cinquecentesco sanquirichese. Infine, unica nel suo genere, un’opera galleggiante, “Meteore”, che verrà istallata nella vasca termale di Bagno Vignoni.
Con la personale Carlo Pizzichini si è impegnato a realizzare un’idea, condivisa in pieno con l’assessore Mauro Taddei che cura e coordina la manifestazione, nel realizzare la mostra allo scopo di riproporre, sotto le forme ed i modi contemporanei, la lavorazione delle antiche ceramiche Fronte alla Vena a San Quirico d’Orcia, risalenti al 1693, note all’epoca in tutta Europa e oggi in possesso di pochi collezionisti. Non a caso nel corso dell’inaugurazione della personale, oltre alla presentazione del lavoro di Carlo Pizzichini, l’Amministrazione comunale anticiperà il progetto per reintrodurre in loco la lavorazione della ceramica richiamandosi al prestigioso passato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

fonte: Teatro Naturale

Comments are closed.

Post Navigation

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: